Il tuo mutuo

0Shares

Se il tuo contratto in corso sta per scadere, e giusto avere una proroga di almeno 60 giorni prima della scadenza . E il tuo diritto per legge capire che tempo ti rimane , il compito delle istituzioni e quello di ricordartelo con 60 giorni di anticipo. Puoi scegliere di
Lascia che la tua tariffa passi alla nostra tariffa variabile standard , . Quello che si raccomanda e di stare attenti al proprio tasso di interesse , in quando potrebbe oscillare in negativo , o positivo .

In pratica la banca con qui ai stipulato il mutuo penserà a te e alle variazioni di flessibilità

E provabile , che dopo mesi dal tuo contratto di avere delle variazioni , magari viene lo spunto di dare un ‘occhiata ad altri tassi di interesse . Se attualmente utilizzi un tasso variabile o il nostro tasso variabile standard di base , e desideri trasferire il tuo mutuo a un affare diverso, o vuoi semplicemente dare un’occhiata a ciò che abbiamo in offerta, puoi contattare la tua filiale e contattarci , tenendo conto delle nuove offerte scelte .Nel corso dei mesi per evitare ripensamenti , In questo caso la banca attraverso gli istituti , ti forniranno un elenco di opzioni a tua disposizione , e tracciando anche il pagamento mensile stimato su ciascuna. Se desideri vedere l’interesse totale che pagheresti su ciascuna opzione, possiamo fornirtelo su richiesta.

Uno dei consigli che possiamo dare e quello di tenere sotto controllo i tuoi accordi ipotecari già stipulati con tanto di firma in quanto potrebbero esserci altre varianti che puoi modificare , e risparmiare. Ciò dipenderà da fattori specifici come
Il tuo prestito che ai chiesto a valore , che è quanto devi sul tuo mutuo al valore della tua casa rispetto al valore della tua prima casa , e il saldo dovuto sul tuo mutuo .

Lascia un commento